Il Mini Expo di Natale NON è (solo) un mercatino di Natale

Sandro Botticelli, Maria con Bambino e angeli cantanti, 1477 (particolare)

Sandro Botticelli, Maria con Bambino e angeli cantanti, 1477 (dettaglio)

L’umanità sta abbandonando una mentalità infantile che privilegia la competizione a scapito della cooperazione e che conduce alla tragedia dei beni comuni.

Da sempre la natura genera abbondanza tramite la cooperazione e distrugge gli ostacoli alla circolazione di quest’abbondanza tramite i conflitti.

Non esistono animali selvatici depressi, apatici, rassegnati, cinici! Li avete mai visti? No, perché non esistono.

In natura ogni forma di vita coesiste creativamente con le altre e cerca di prosperare, di esprimere al meglio, appieno, il suo potenziale. Il leone non compete con la gazzella: cooperano.

Noi ce lo siamo dimenticato e soffriamo.

Non è che siamo cattivi, è che siamo più tonti e smemorati di quel che crediamo (La timidezza del Trentino creativo – intervista a Yayoi Nakanishi, WazArs, 2 luglio 2014).

Per fortuna, alla lunga, stiamo capendo che:

  1. è sommamente stupido creare posti di lavoro servili e robotici producendo in massa oggetti da buttare nel giro di pochi mesi, riempiendo sempre nuove discariche – usiamo le macchine, riformiamo la società e smettiamo di vivere per lavorare, come schiavi (Un robot ti farà licenziare? Ecco perché metà dei posti di lavoro è a rischio, il Sole 24 Ore, 11 novembre 2014);
  2. la legge del più forte è un modo puerile, psicopatico, inconcludente e dozzinale di far evolvere una civiltà. Adatto a gente piatta, priva di immaginazione e passione.

L’alternativa proposta dai Nuovi Abolizionisti è spartire e cooperare, puntando sulla qualità ad ogni livello: dei prodotti, delle relazioni umane, del rapporto con questo pianeta.

L’inessenziale svanisce e ciò che davvero conta viene a galla: la fede in un destino comune per l’umanità, nella profonda unità delle azioni e aspirazioni umane (I creativi-imprenditori nel nuovo ordine mondiale, WazArs, 5 novembre 2014).

Si abbattono muri, si costruiscono ponti e si intavolano dialoghi, si creano situazioni in cui le persone diventano migliori, non peggiori, e apprendono a fare e capire cose, ad accettare le sfide, ad ammettere che per realizzare qualcosa di serio c’è bisogno di collaborare e che si collabora anche con chi è diverso da noi, perché punti di vista diversi identificano meglio le criticità e ne facilitano la risoluzione (Richard Sennett, Insieme. Rituali, piaceri, politiche della collaborazione, 2012).

Lorenzo Lotto, angeli musicanti, particolare del Polittico di Recanati, 1506-1508

Lorenzo Lotto, angeli musicanti, particolare del Polittico di Recanati, 1506-1508

WazArs cerca di collaborare con chi vuole unire e non dividere, con chi è concreto, con chi è sovrano (Io sono il padrone del mio destino: Io sono il capitano della mia anima) e con chi insegna imparando e impara insegnando.

Siamo incubatori di collaborazioni, come ad esempio quelle di Michela Bruni Ecodesign con Gemma Fiori e con The Social Stone (mini expo).

Oltre a Marco Rosi della Bookique, una delle persone con cui abbiamo scelto di collaborare è Roberta Pedrotti, che ha aperto il Details Design Store di via del Suffragio 74, a Trento.

Con lei stiamo organizzando il Merry Crafts’mas @Details – Mini Expo di Natale (comunicato stampa), che vedrà anche la partecipazione del la nuova sala da tè orientale di Trento.

Questo evento si svolgerà nel corso di due giornate, sabato 6 e domenica 7 dicembre, al Details Design Store.

Questo è il programma.

Sabato 6 Dicembre

ore 10:00 – 12:00 Portacandela in feltro a cura di Sabrina Bottura. Prenotazione: sabrina.bottura@virgilio.it

ore 14:30 – 15:30 “ChristmART ball” decorazione natalizia a cura di TULIP. Prenotazione: martinacoller@yahoo.it

ore 15:30 – 16:30 Decorazione natalizia per i bambini a cura di Michela Bruni. Prenotazione: info@michelabruni.it

ore 16:30 – 17:30 Spilla imbottita a cura di LOVEMUMI. Prenotazione: chiara.ravasi@me.com

ore 17:30 – 19:30 #cheilvintagesiaconvoi upcycling di vestiti a cura di L+S. Prenotazione: sbrodolate@gmail.com

ore 19:30 – 21:00 Party pochette in camera d’aria a cura di MANUFABRIKA. Prenotazione: manufabris@gmail.com

Domenica 7 Dicembre

ore   9:30 – 11:30 “Borsa d’artista” da dipingere a cura di MEET THE ART Project. Prenotazione: patrizia.bazzanella@hotmail.it

ore 11:30 – 12:30 “Ghirlanda pop per un Natale al top” a cura di Lumacamilla. Prenotazione: chiara@pixelcartoon.it

ore 14:00 – 16:00 Pupazzo imbottito a cura di Robedalez. Prenotazione: a.zoppelli@alice.it

ore 16:00 – 17:00 “Furoshiki wrap-up” a cura di Lozio & i Vizi. Prenotazione: info.wazars@gmail.com

ore 17:00 – 18:00 Cuori di lavanda, pavese (bunting), borsettine in tessuto a cura di It takes two. Prenotazione: ittakestwostudio@gmail.com

ore 18:00 – 20:00 Sacchettino in uncinetto a cura di Diana Sbabo. Prenotazione: dianasbabo@gmail.com

Cliccando su questo link – I workshop del 6-7 dicembre – trovate maggiori dettagli sui laboratori.

Cliccando su quest’altro link – Interviste/interviews – trovate ulteriori informazioni sulla personalità e la storia delle creative che gestiscono questi laboratori.

Agnolo Bronzino, Madonna col Bambino e santi (particolare)

Agnolo Bronzino, Madonna col Bambino e santi (particolare)

Arte con un’anima su Pinterest

Advertisements

Leave a Reply - Cosa ne pensa?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s