Arte da indossare – È giunto il momento di lasciarsi alle spalle i calzini del nonno di Heidi

10846380_1512717272337200_2030556554986793105_nVenerdì a Sociologia (a partire dalle 11 nell’Aula Kessler) si riuniranno i ricercatori della Scuola di Scienze sociali dell’Università di Trento per promuovere presso amministratori, imprenditori e politici locali e internazionali le loro competenze in materia di innovazione, pianificazione strategica e comprensione degli scenari di mutamento e delle forze trasformative (i megatrend). Maggiori (scarne) informazioni le potete trovare qui.


10559163_10152886326225859_1013960213_n Ci sono però giovani imprenditori che il loro social forecasting l’hanno già realizzato per conto proprio, senza ricorrere a dei consulenti.

Hanno capito dove tira il vento e com’è meglio investire capitali ed energie. A me pare abbiano le carte in regola per fare davvero bene.

È una storia degna di nota perché ci ricorda che, crisi o non crisi, l’inventiva, la fantasia e la forza di volontà delle persone che si associano per realizzare progetti ambiziosi e concreti, credendo nell’importanza di fare squadra e di abbellire le vite delle persone, non viene mai a mancare.

10171862_745550922166580_3568666929923161909_nMi riferisco a NSMINDH (enesmaind – Nonsonomicailnonnodiheidi), il marchio che è l’acronimo di “Non Sono Mica Il Nonno Di Heidi”, coniato da Rosanna Pellegrini (in arte Nana Ghini), Stefania Sciarretta, Oscar Foschi ed Eleonora Cortelletti, per designare la mentalità di chi non vuole soccombere a un ruolo imposto che lo ingabbierà a vita: può fare il pastore, come pure il negoziante metropolitano.

10006230_1506145436327717_3065686174994677002_nQuesto gruppo di amici imprenditori che si sono chiamati hanno avuto un’idea: uscire dal giro delle t-shirt o cravatte stampate, puntare sui calzini (perché è un indumento simpatico e perché fanno tendenza: in Giappone ci sono riviste di moda dedicate ai calzini), in maniera artistica, per far incontrare l’arte e la moda, essendo anche loro convinti che certe categorie siano troppo restrittive e poco feconde.

Hanno trovato in Nana Ghini l’artista giusta. Lei stessa ci spiega che le mie opere sono già di per sé piuttosto ecologiche, perché fatte di materiali di recupero come il cartone. L’originalità sta nel fatto di applicare il processo di stampa a filati italiani di qualità.

maison1Oscar Foschi prosegue citando gli altri due elementi di originalità: il logo della mucca in stile naif e la scatola a forma di cartone del latte da mezzo litro. Un prodotto che, con la giusta punta di ironia, si richiama alla trentinità senza farne un feticcio: nel nome, nel trademark (registrato il 14 novembre alla camera di commercio di Trento), nel packaging, e forse un po’ anche nella scelta di produrli volutamente spaiati (che va peraltro di moda in tutto il mondo da alcuni anni).

1621739_1505915199684074_3502413316081438093_n

Se i dibattiti identitari usassero questo tipo di levità e pragmatismo si risparmierebbe molta carta, molto tempo e molto fegato e si genererebbe maggiore indotto e posti di lavoro più dignitosi.

NSMINDH ci indica la strada, a noi tutti: la nostra forza è che ognuno ha bisogno dell’altro, ci completiamo.

E non c’è proprio nient’altro da aggiungere.

1800218_1493354384273489_8871092773991140501_nPotete acquistare questi bellissimi calzini (19 euro come i Gallo, ideale proporzione cotone-poliestere-elastan, delicati: lavateli a 30°, rovesciati) al 19e10 Maison Concept Store di Eleonora Cortelletti.

photoPer un appuntamento di contaminazioni golose (sempre coi calzini artistici!) vi suggeriamo la serata di presentazione di venerdì:

10702015_972296219454025_419650264525907689_nPer approfondire la parte fashion, meglio rivolgersi a delle vere professioniste:

http://taamo.it/

http://ollyup.com/

http://alicenelmondodellamoda.it/

1508113_1508373169438277_757391799108773740_n1620460_1500549810220613_6236359484257425514_n10615554_1502928943316033_2085921580896179442_n10818709_10152886325015859_2079209378_n10819061_10152886337355859_1397401723_nWazArs’ fashion blog on Pinterest

Advertisements

Leave a Reply - Cosa ne pensa?

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s